AUTORAPPRESENTAZIONE. Laboratorio fotografico femminista

AUTORAPPRESENTAZIONE. Laboratorio fotografico femminista

Riflessioni sul linguaggio fotografico e analisi delle immagini in un ottica di genere.

Presentazione: sabato 27 ottobre ore 16.00

Inizio corso: 10 novembre ore 15.00
quando: sabato ore 15.00 – 17.00
durata: 10 incontri consecutivi

contributo: 20 euro tessera funambole + 200 corso

dove: Scup, via della Stazione Tuscolana, 84, 00182 Roma

Per informazioni e iscrizioni: vtnesci@gmail.com; 333-2711288

Il laboratorio affronterà il concetto di autorappresentazione intesa come autocoscienza e indagine critica espressa attraverso il medium fotografico di carattere documentaristico.
L’attenzione sarà posta su tre questioni principali:

  • le tecniche di ripresa fotografica (uso degli strumenti, scelta dell’inquadratura, composizione dell’immagine);
  • il genere del ritratto (ritratto ambientato, travestimenti, autoritratto, autorappresentazione);
  • i contenuti dei progetti fotografici (denuncia degli stereotipi di genere e razza, concetto di identità, sottrazione dei corpi all’idealizzazione estetica, dimensione privata che si fa pubblica).

Il laboratorio prevede la realizzazione di un progetto fotografico di autorappresentazione (discussione, sviluppo ed editing).